Il nuovo Barolo dalla lotta di classe alle larghe intese

  • Letto 3400 volte

Ad Alba il debutto dell'annata 2009 Lo slogan Nel 1995 il simbolo dello scontro tra le fazioni fu un'etichetta di Mascarello: no barrique, no Berlusconi Esplora il significato del termine: Gira e gira, tonnellate di parole sul vino italiano, per poi tornare a Luigi Veronelli e scoprire che aveva visto con lustri di anticipo quello che sta accadendo ora. Sulla misurata modernità del Barolo, ad esempio, accostato a un quadro del futurista Carlo Carrà. È la fine del muro contro muro tra Barolo classico e nuovo Barolo. Come hanno capito i giovani vignaioli lontani dagli anni segnati da echi di lotta di classe. Anni, quelli, di vini e proclami. Con un simbolo: l’etichetta di Bartolo Mascarello: «No barrique, no Berlusconi».

Chi era Bartolo Mascarello? «Produttore di Barolo a Barolo ? sintetizzò Giorgio Bocca ?, uno di quei rari uomini che conoscono il luogo in cui sono nati e vivono, di cosa è fatta la loro terra e le piante e gli uomini che ci vivono». Era il 1995, da più di un decennio si fronteggiavano il partito dei tradizionali, secondo i quali il Barolo doveva avere aspetto e gusto di sempre, e il movimento dei moderni, che hanno reinterpretato il vino dei padri, anche portando nelle loro cantine le barrique, le piccole botti fino a qualche anno fa osannate da produttori e critici.Ora la divisione tra tradizionali e moderni del Barolo ha lasciato il posto a un’era di larghe intese. La conferma arriverà da domani a venerdì a «Nebbiolo Prima», al Palazzo Mostre e Congressi di Alba: critici da tutto il mondo valuteranno in anteprima le annate Barolo 2009 (più pronta, evoluta e corposa, perché quella fu una estate calda) e riserva 2007, Barbaresco 2010 e riserva 2008, Roero 2010 e riserva 2009. Duecento le aziende, 300 i vini sui banchi. (Per un confronto tra le bottiglie di oggi e di ieri si può partecipare domenica mattina all’Asta del Barolo, al Castello di Barolo, 27 lotti con annate dal 1982 in poi, basi da 130 a 1.600 euro).Alfio Cavallotto, 40 anni, l’ultima generazione di una famiglia storica del Barolo a Castiglione Falletto, ha le idee chiare sulla pacificazione tra barolisti: «Il conflitto tra noi tradizionali e i super moderni è molto attenuato». Su cosa vi eravate scontrati? «Ci dicevano che il Barolo vecchio stile puzzava, che sarebbe migliorato con le barrique. Rispondevamo che con quelle piccole botti i vini sembravano tutti uguali nel mondo, sovrastati da legnosità e gusto di vaniglia». Anni di prese di posizioni nette, come quella di Mascarello che associava i neo barolisti delle barrique ai berlusconiani. «Si sta tornando indietro ? spiega Cavallotto ? le mini botti si usano ancora ma i legni non sono più troppo tostati. Molti produttori sono passati a quelle più grandi, come si è sempre fatto. Adesso qui, come in Borgogna, siamo concentrati su come il Barolo si esprima da collina a collina, da vigna a vigna negli undici Comuni della zona».Elio Altare è stato l’avanguardia dei moderni. È fiero delle sue scelte e della sua carriera. Ora ha 63 anni, da 7 è in pensione (la cantina di La Morra è guidata dalla figlia Silvia, trentenne). «Quarant’anni fa qui si lavorava la terra con il bue ? racconta ?. Noi abbiamo fatto una rivoluzione, abbiamo ridato dignità al mestiere del contadino delle Langhe, portato benessere e migliorato la qualità del Barolo. Prima non riuscivo a vendere neppure le uve ai mediatori e tanto meno il vino.

E a che serve il vino tipico se non si vende? Deve essere elegante e fruttato, questa è stata la nostra innovazione. Il vecchio Barolo era quello con l’uva pigiata con i piedi, tutto è cambiato, c’è la tecnologia. Il vino si fa con il cervello, è una interpretazione. Quegli anni, comunque, sono finiti, la vecchia diatriba fra tradizione e modernità appartiene al passato». Lo pensa anche Gianluca Grasso, che di anni ne ha 38, figlio di Elio, di Monforte d’Alba che, nella descrizione di Ernesto Gentili e Fabio Rizzari della guida sui vini dell’Espresso, propone un Barolo che sembra la sintesi della nuova era: «Moderno nella consistenza e classico nella capacità di restituire i caratteri delle vigne d’origine».«Il conflitto è finito ? dice Grasso ?. Ogni azienda ha una propria visione di produzione e affinamento, l’importante è fare emergere i cru. Cosa è cambiato rispetto alla generazione di mio padre? Abbiamo ridotto la resa delle vigne per aumentare la qualità. Il Nebbiolo è uno dei vitigni più esigenti al mondo: un tempo si reimpiantava la vigna dove a fine inverno la neve si scioglieva prima, ora ci sono i satelliti. E intanto il Barolo troppo vanigliato e legnoso è sparito».E si ritorna a Veronelli che, nel 1996, a Gianni Salvaterra che gli chiedeva per la rivista americana di arte Index di evocare un’opera pensando a un vino disse: «Agli esami organolettici preferisco l’accostamento a una poesia, a una musica, a un fiore intravisto, a una farfalla che svolazza, massì, pensiamo pure ai grandi artisti, pittori in primis». E sul Barolo Brunate 1990 di Giuseppe Rinaldi evoca il pittore Carlo Carrà: «Moderno, con misura».(divini.corriere.it)RIPRODUZIONE RISERVATA Ferraro LucianoGira e gira, tonnellate di parole sul vino italiano, per poi tornare a Luigi Veronelli e scoprire che aveva visto con lustri di anticipo quello che sta accadendo ora. Sulla misurata modernità del Barolo, ad esempio, accostato a un quadro del futurista Carlo Carrà. È la fine del muro contro muro tra Barolo classico e nuovo Barolo. Come hanno capito i giovani vignaioli lontani dagli anni segnati da echi di lotta di classe. Anni, quelli, di vini e proclami. Con un simbolo: l'etichetta di Bartolo Mascarello: «No barrique, no Berlusconi». Chi era Bartolo Mascarello? «Produttore di Barolo a Barolo ? sintetizzò Giorgio Bocca ?, uno di quei rari uomini che conoscono il luogo in cui sono nati e vivono, di cosa è fatta la loro terra e le piante e gli uomini che ci vivono». Era il 1995, da più di un decennio si fronteggiavano il partito dei tradizionali, secondo i quali il Barolo doveva avere aspetto e gusto di sempre, e il movimento dei moderni, che hanno reinterpretato il vino dei padri, anche portando nelle loro cantine le barrique, le piccole botti fino a qualche anno fa osannate da produttori e critici.Ora la divisione tra tradizionali e moderni del Barolo ha lasciato il posto a un'era di larghe intese.

La conferma arriverà da domani a venerdì a «Nebbiolo Prima», al Palazzo Mostre e Congressi di Alba: critici da tutto il mondo valuteranno in anteprima le annate Barolo 2009 (più pronta, evoluta e corposa, perché quella fu una estate calda) e riserva 2007, Barbaresco 2010 e riserva 2008, Roero 2010 e riserva 2009. Duecento le aziende, 300 i vini sui banchi. (Per un confronto tra le bottiglie di oggi e di ieri si può partecipare domenica mattina all'Asta del Barolo, al Castello di Barolo, 27 lotti con annate dal 1982 in poi, basi da 130 a 1.600 euro).Alfio Cavallotto, 40 anni, l'ultima generazione di una famiglia storica del Barolo a Castiglione Falletto, ha le idee chiare sulla pacificazione tra barolisti: «Il conflitto tra noi tradizionali e i super moderni è molto attenuato». Su cosa vi eravate scontrati? «Ci dicevano che il Barolo vecchio stile puzzava, che sarebbe migliorato con le barrique. Rispondevamo che con quelle piccole botti i vini sembravano tutti uguali nel mondo, sovrastati da legnosità e gusto di vaniglia». Anni di prese di posizioni nette, come quella di Mascarello che associava i neo barolisti delle barrique ai berlusconiani. «Si sta tornando indietro ? spiega Cavallotto ? le mini botti si usano ancora ma i legni non sono più troppo tostati. Molti produttori sono passati a quelle più grandi, come si è sempre fatto. Adesso qui, come in Borgogna, siamo concentrati su come il Barolo si esprima da collina a collina, da vigna a vigna negli undici Comuni della zona».Elio Altare è stato l'avanguardia dei moderni. È fiero delle sue scelte e della sua carriera. Ora ha 63 anni, da 7 è in pensione (la cantina di La Morra è guidata dalla figlia Silvia, trentenne). «Quarant'anni fa qui si lavorava la terra con il bue ? racconta ?. Noi abbiamo fatto una rivoluzione, abbiamo ridato dignità al mestiere del contadino delle Langhe, portato benessere e migliorato la qualità del Barolo. Prima non riuscivo a vendere neppure le uve ai mediatori e tanto meno il vino. E a che serve il vino tipico se non si vende? Deve essere elegante e fruttato, questa è stata la nostra innovazione. Il vecchio Barolo era quello con l'uva pigiata con i piedi, tutto è cambiato, c'è la tecnologia. Il vino si fa con il cervello, è una interpretazione.

Quegli anni, comunque, sono finiti, la vecchia diatriba fra tradizione e modernità appartiene al passato». Lo pensa anche Gianluca Grasso, che di anni ne ha 38, figlio di Elio, di Monforte d'Alba che, nella descrizione di Ernesto Gentili e Fabio Rizzari della guida sui vini dell'Espresso, propone un Barolo che sembra la sintesi della nuova era: «Moderno nella consistenza e classico nella capacità di restituire i caratteri delle vigne d'origine».«Il conflitto è finito ? dice Grasso ?. Ogni azienda ha una propria visione di produzione e affinamento, l'importante è fare emergere i cru. Cosa è cambiato rispetto alla generazione di mio padre? Abbiamo ridotto la resa delle vigne per aumentare la qualità. Il Nebbiolo è uno dei vitigni più esigenti al mondo: un tempo si reimpiantava la vigna dove a fine inverno la neve si scioglieva prima, ora ci sono i satelliti. E intanto il Barolo troppo vanigliato e legnoso è sparito».E si ritorna a Veronelli che, nel 1996, a Gianni Salvaterra che gli chiedeva per la rivista americana di arte Index di evocare un'opera pensando a un vino disse: «Agli esami organolettici preferisco l'accostamento a una poesia, a una musica, a un fiore intravisto, a una farfalla che svolazza, massì, pensiamo pure ai grandi artisti, pittori in primis». E sul Barolo Brunate 1990 di Giuseppe Rinaldi evoca il pittore Carlo Carrà: «Moderno, con misura».

(divini.corriere.it)

RIPRODUZIONE RISERVATA Ferraro Luciano

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Prev Next
Uno Mattina Estate

Uno Mattina Estate

09-07-2014 | Hits:4306

Unomattina Estate.  {loadposition video8}

SKY - canale 905 - SAPERE I SAPORI

SKY - canale 905 - SAPERE I …

07-07-2014 | Hits:3688

Speciale a cura di Daniel Della Seta. Riprese e montaggio Dario Bertini. Una produzione Diessecom 2014. {loadposition video6} {loadposition video7}

Gazzetta di Parma

Gazzetta di Parma

04-06-2014 | Hits:3993

Si è tenuta il 12 Maggio 2014 la XV edizione dell'asta del Barolo, evento organizzato dall'Accademia del Barolo.

Linea Verde - Orizzonti

Linea Verde - Orizzonti

28-05-2014 | Hits:3489

{loadposition video4}

La Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport

28-05-2014 | Hits:3676

Divini Corriere

Divini Corriere

28-05-2014 | Hits:3449

Quest’anno all’Asta del Barolo ha vinto la solidarietà. Il lotto più pagato è stato quello con 6 magnum di diverse annate degli anni 90, aggiudicato a...

Il sole 24ore.com

Il sole 24ore.com

28-05-2014 | Hits:3086

Da Hong Kong e Sidney fino a Barolo a caccia del millesimato da collezione

La Stampa

La Stampa

28-05-2014 | Hits:3210

Barolo, il futuro di un classico

La Repubblica

La Repubblica

28-05-2014 | Hits:3226

Anche Dubai, HongKong e Singapore in gara per l'asta dei grandi Barolo

Lei Foodie

Lei Foodie

28-05-2014 | Hits:3167

Weekend nelle Langhe, dove sommelier e collezionisti si contendono 25 lotti di annate storiche e bottiglie magnum del “re dei vini”.

La stampa

La stampa

28-05-2014 | Hits:3091

Annate storiche e magnum di Barolo. L'asta internazionale fa anche solidarietà...

Il Sole 24 ore

Il Sole 24 ore

28-05-2014 | Hits:3084

Accademia del Barolo, 12 produttori da tre anni insieme Consiglia per portare il loro vino nel mondo. Nel mirino, Cina, Singapore, Emirati Arabi …

Marie Claire

Marie Claire

28-05-2014 | Hits:3132

Avvenire

Avvenire

28-05-2014 | Hits:3088

Vanity Fair

Vanity Fair

28-05-2014 | Hits:3177

TGCom24 Mediaset

TGCom24 Mediaset

28-05-2014 | Hits:3157

Sette

Sette

28-05-2014 | Hits:3048

TGR Prodotto Italia

TGR Prodotto Italia

28-05-2014 | Hits:3142

{loadposition video2}

Servizio su Eat Parade

Servizio su Eat Parade

20-05-2014 | Hits:3401

{loadposition video}

Servizio su TG3

Servizio su TG3

20-05-2014 | Hits:3360

{loadposition video3}

Wine News.it

Wine News.it

09-05-2014 | Hits:3311

Wine News

Wine News

08-05-2014 | Hits:3491

Uno dei vini più importanti del Belpaese enoico e del mondo, il Barolo, è pronto per vedere il meglio della sua produzione finire sotto il martelletto...

I Grandi Vini

I Grandi Vini

08-05-2014 | Hits:3348

L’appuntamento è per il 10 e 11 maggio nella splendida cornice del Castello Falletti Il Barolo torna protagonista sabato 10 e domenica 11 maggio con il...

Nel castello dei super Barolo

Nel castello dei super Barol…

08-05-2014 | Hits:3458

Nel cuore delle Langhe i migliori collezionisti e sommelier del mondo si ritrovano per l’Asta del Barolo. Ecco come far parte dell’evento cult.  Da appassionati il prossimo...

Per l'Asta del Barolo è già boom di richieste

Per l'Asta del Barolo è già …

08-05-2014 | Hits:3494

La Stampa

La Stampa

07-05-2014 | Hits:3383

Tocca a Marco Berry battere l'Asta del Barolo

Tocca a Marco Berry battere …

06-05-2014 | Hits:3333

DOCTOR WINE

DOCTOR WINE

06-05-2014 | Hits:3644

L’Asta del Barolo è pronta a battere il suo martelletto e a portare il Re dei vini all’attenzione del mondo. Anche quest’anno, il prossimo weekend, si...

IL CORRIERE ALBA, LANGHE, ROERO

IL CORRIERE ALBA, LANGHE, RO…

05-05-2014 | Hits:3271

Barolisti di tutto il mondo, collegatevi

Barolisti di tutto il mondo…

02-05-2014 | Hits:3176

Barolisti di tutto il mondo, collegatevi. Se cercate una bottiglia rara, segnate questa data: 11 maggio. Alle 11, al Castello di Barolo, si terrà la quindicesima...

Il sole 24 ore

Il sole 24 ore

01-05-2014 | Hits:3054

Idea

Idea

01-05-2014 | Hits:3103

Giornale di Brescia

Giornale di Brescia

01-05-2014 | Hits:3131

CasalEat

CasalEat

01-05-2014 | Hits:3239

Fervono i preparativi per l’evento clou della stagione barolistica 2014,il 10 e 11 maggio nella splendida cornice del Castello Falletti L’Asta del Barolo è pronta a battere...

TOURING CLUB ITALIANO

TOURING CLUB ITALIANO

01-05-2014 | Hits:2894

TOURING CLUB ITALIANO – MAGGIO 2014 Alla XV edizione dell'iniziativa promossa dall'Accademia del Barolo si attende l'arrivo di compratori dall'Asia, gli Stati Uniti, il Medio Oriente e...

Spirito di Vino

Spirito di Vino

01-05-2014 | Hits:3029

Spirito di Vino - Maggio 2014. Appuntamenti. Barolo all'asta Il 10 e l'11 Maggio a Barolo.(Cuneo) si terrà la XV edizione dell'asta del Barolo(www.accademiadelbarolo.com)

ASTA DEL BAROLO, INCONTRO CON GIANNI GAGLIARDO

ASTA DEL BAROLO, INCONTRO CO…

30-04-2014 | Hits:3434

Il presidente dell'Accademia del Barolo racconta gli obiettivi e le sfide dei produttori  Sabato 10 e domenica 11 maggio il Castello Falletti, nel centro del comune di...

Fervono i preparativi per l’evento clou della stagione barolistica 2014

Fervono i preparativi per l’…

29-04-2014 | Hits:3064

L’Asta del Barolo è pronta a battere il suo martelletto e a portare il Re dei vini all’attenzione del mondo. Anche quest’anno, sabato 10 e domenica...

Gli appuntamenti gourmet dell’Asta del Barolo

Gli appuntamenti gourmet del…

26-04-2014 | Hits:3179

L’Accademia del Barolo, l’associazione di dodici tra le più prestigiose aziende delle Langhe – Azelia, Cordero di Montezemolo, Damilano, Franco M. Martinetti, Luciano Sandrone, Michele Chiarlo...

Langhe, il Castello di Barolo si prepara all’asta di maggio

Langhe, il Castello di Barol…

23-04-2014 | Hits:3276

Se è vero, come dicono gli esperti, che scegliere una bottiglia di Barolo non si sbaglia mai, è altrettanto vero che scegliere un week end nelle...

Sarà Marco Berry il conduttore dell'Asta del Barolo 2014

Sarà Marco Berry il condutto…

23-04-2014 | Hits:3349

Sabato 10 e domenica 11 maggio si rinnova l’ormai consueto appuntamento con l’Asta del Barolo, organizzata dall’omonima Accademia, l’associazione di dodici tra le più prestigiose aziende...

La buona scelta

La buona scelta

16-04-2014 | Hits:3169

Ritorna nella splendida cornice del Castello Faletti l'asta del Barolo. Tutto è pronto per battere il martelletto e a portare il Re dei vini all’attenzione del...

Mondo del Gusto

Mondo del Gusto

24-03-2014 | Hits:3157

I Produttori dell’Accademia si preparano per l’Asta del Barolo 2014. Tutto è pronto ormai per la 15a edizione dell’Asta del Barolo. Sabato 10 e domenica 11 maggio...

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

18-03-2014 | Hits:3339

Fervono i preparativi per l’evento clou della stagione del Barolo 2014, il 10 e 11 maggio nella splendida cornice delCastello Falletti, nel cuore delle Langhe. L’Asta...

Wine News

Wine News

15-03-2014 | Hits:3312

L’asta del barolo è pronta a battere il suo martelletto e a portare il re dei vini all’attenzione del mondo: il 10-11 maggio, torna l’appuntamento dell’accademia...

Idea web

Idea web

15-03-2014 | Hits:3029

Fervono i preparativi per l’evento clou della stagione barolistica 2014, 
il 10 e 11 maggio nella splendida cornice del Castello Falletti L’Asta del Barolo è pronta...

Annate storiche per un totale di 19 lotti

Annate storiche per un total…

14-03-2014 | Hits:4897

l 10 e 11 maggio presso il Castello Falletti di Barolo (Cn) avrà luogo la consueta Asta del Barolo, dove saranno presentati lotti eccezionali, annate storiche...

Asta del Barolo: tutto pronto per la XV Edizione

Asta del Barolo: tutto pront…

14-03-2014 | Hits:3095

L’Asta del Barolo è pronta a battere il suo martelletto e a portare il Re dei vini all’attenzione del mondo. Anche quest’anno, sabato 10 e domenica...

Gazzetta d'Asti

Gazzetta d'Asti

14-03-2014 | Hits:3194

L’Asta del Barolo è pronta a battere il suo martelletto e a portare il Re dei vini all’attenzione del mondo. Anche quest’anno, sabato 10 e domenica...

Asta del Barolo: tutto pronto per la XV Edizione

Asta del Barolo: tutto pront…

13-03-2014 | Hits:3089

Fervono i preparativi per l'evento clou della stagione barolistica 2014, il 10 e 11 maggio nella splendida cornice del Castello Falletti. Marzo 2014 - L'Asta del Barolo...

Barolo & Co

Barolo & Co

01-03-2014 | Hits:2913

Barolo&Co - Marzo 2014.I 20 lotti all'Asta nel castello di Barolo.

TIGULLIO VINO

TIGULLIO VINO

26-02-2014 | Hits:3133

XV Edizione Asta del Barolo 2014 Dove: Piazza Falletti, Barolo (CN) - Museo del Vino nel Castello di Barolo Quando: dal 10 maggio 2014 al 11 maggio...

Grandain.com

Grandain.com

25-02-2014 | Hits:3086

Accademia del Barolo: uniti per raccontare il Re dei vini in tutto il mondo L’unione fa il Barolo. E lo porta ad essere protagonista dei più...

Gazzetta d'Alba

Gazzetta d'Alba

25-02-2014 | Hits:3050

L'evento sarà anticipato sabato sera dalla cena del''Accademia del Barolo, una serata speciale in compagnia dei produttori al ristorante La ciau del Tornavento    

Per cento bottiglie di Barolo all’asta estimatori anche a Dubai e Singapore

Per cento bottiglie di Barol…

27-05-2013 | Hits:3082

La cifra complessiva è stata 33.910 euro: per tanto sono stati aggiudicati, i 27 lotti, con 115 bottiglie totali, di Barolo battuti alla 14esima edizione dell'Asta...

TG2 EAT PARADE

TG2 EAT PARADE

17-05-2013 | Hits:3040

La rubrica del Tg2 per chi vuol bere bene e mangiar sano, inoltre ottimi consigli per i nostri telespettatori sui migliori locali e ristoranti. Clicca qui per...

SKY TG24

SKY TG24

13-05-2013 | Hits:3065

Bottiglie pregiate acquistate da buyers stranieri

Un parterre internazionale  per l'Asta del Barolo

Un parterre internazionale …

13-05-2013 | Hits:3321

Nella sede del Wimu, il museo del Vino, a Barolo appunto, la quattordicesima edizione dell'Asta organizzata dall'Accademia del Barolo con bottiglie di famosi produttori. di MARCO TRABUCCO Come...

4.400 EURO PER IL LOTTO “1996-2005...

4.400 EURO PER IL LOTTO “199…

13-05-2013 | Hits:3416

4.400 euro per il lotto “1996-2005: dieci anni di Barolo”, formato da una bottiglia di ognuna delle cantine dell’Accademia del Barolo (Azelia, Conterno-Fantino, Cordero di Montezemolo...

TG PIEMONTE

TG PIEMONTE

12-05-2013 | Hits:3145

Il nuovo Barolo dalla lotta di classe alle larghe intese

Il nuovo Barolo dalla lotta …

11-05-2013 | Hits:3401

Ad Alba il debutto dell'annata 2009 Lo slogan Nel 1995 il simbolo dello scontro tra le fazioni fu un'etichetta di Mascarello: no barrique, no Berlusconi Esplora...

Appuntamento con 14 produttori d'Accademia

Appuntamento con 14 produtto…

10-05-2013 | Hits:3458

Cuneo, 10 mag. (LaPresse) - Riorna l''Asta del Barolo', nelle Langhe. Le 14 cantine dell'Accademia del Barolo si confronteranno, come ogni anno, il 12 maggio a...

TG2 EAT PARADE

TG2 EAT PARADE

10-05-2013 | Hits:3273

La rubrica del Tg2 per chi vuol bere bene e mangiar sano, inoltre ottimi consigli per i nostri telespettatori sui migliori locali e ristoranti. Clicca qui per...

Gran galà per il rosso reale

Gran galà per il rosso reale

08-05-2013 | Hits:3172

Weekend con suspense, non tinto di gialli ma di rosso: è quello in cui si svolge "l'Asta del Barolo", con l'attesa di sapere chi porterà via...

Dal mondo alle Langhe per l'Asta del Barolo

Dal mondo alle Langhe per l…

08-05-2013 | Hits:3370

Domenica il tradizionale appuntamento: i lotti saranno 27 Non ci saranno collegamenti in diretta con paesi esteri. di Roberto Fiori. Grandi nomi, grandi annate, grandi bottiglie. Così si...

27 lotti di Barolo all'asta

27 lotti di Barolo all'asta

07-05-2013 | Hits:3178

Quando è nata, nel 1998, pochi potevano immaginare lo sviluppo che avrebbe preso l'Asta del Barolo. Nemmeno l'ideatore Gianni Gagliardo sperava in uno sviluppo così importante...

Asta del Barolo: 27 lotti per sognare

Asta del Barolo: 27 lotti pe…

06-05-2013 | Hits:3240

E' tutto pronto per il grande evento organizzato dall'Accademia del Barolo, l'associazione fra produttori nata per promotore nel mondo la cultura e l'immagine del "re dei...

Appuntamento con 14 produttori d' 'Accademia'

Appuntamento con 14 produtto…

01-05-2013 | Hits:3403

Cuneo, 12 maggio Asta Barolo: appuntamento con 14 produttori d' 'Accademia' Cuneo, 1 mag. (LaPresse) - Torna l''Asta del Barolo'. Le 14 cantine dell'Accademia del Barolo si...

L’accademia del barolo si presenta con il top della produzione

L’accademia del barolo si pr…

30-04-2013 | Hits:3755

L’accademia del barolo si presenta con il top della produzione delle langhe da damilano a prunotto, da conterno-fantino a sandrone fino a pio cesare, per l’edizione...

Asta del Barolo 2013

Asta del Barolo 2013

19-04-2013 | Hits:3499

L'appuntamento clou firmatoAccademia del Barolo torna nella sua consueta veste di vetrina del re dei vini: i lotti sono battuti al rialzo, in un crescendo d'emozioni, daGiancarlo Montaldo di...