CORDERO DI MONTEZEMOLO

 

 

La Tenuta di Monfalletto comprende un corpo unico di 28 ettari di vigneto attorno alla storica cascina all’Annunziata di La Morra ed è destinata alla produzione di vini esclusivamente Doc e Docg. Di proprietà della famiglia Falletti fin dal 1340, ha resistito ai contraccolpi del tempo per 16 generazioni, fino alla morte della Contessa Luigia Falletti, avvenuta nel 1940. I terreni vennero ereditati dal nipote Paolo Cordero di Montezemolo, il cui figlio Giovanni, conduce oggi l’azienda. Ad affiancarlo, Elena ed Alberto. La produzione è variegata: quattro i vini giovani di pronta beva, prodotti con vinificazione breve e delicata: Arneis, Dolcetto, Barbera D’Alba e Nebbiolo. I vini di medio corpo, come il Barbera D’Alba Superiore Funtanì, il Langhe Rosso Curdè e lo Chardonnay Elioro, provengono da vigneti d’età più avanzata e a produzione limitata: intensi ed aromatici, invecchiano più a lungo. Il Barolo è la punta di diamante dell’azienda e comprende tre cru: Barolo Monfalletto, Bricco Gattera ed Enrico VI, tutti di notevole complessità e corpo, seguono un periodo di affinamento non inferiore ai quattro anni.

www.corderodimontezemolo.it

 Video intervista "Asta del Barolo 2012"